Visitare Carmignano, guida e consigli per i turisti

Luoghi di maggior Interesse a Carmignano

Abbiamo già nominato in precedenza gli edifici storici di Carmignano ossia la Rocca, la Villa voluta da Ferdinando I della famiglia De' Medici e il Barco Reale; ma Carmignano concentra un gran numero di Chiese e luoghi sacri, anche nei dintorni come la Chiesa di San Michele a Comeana, sul territorio dal  tredicesimo secolo, non offre particolari degni di nota se non il campanile a torre dalle forme classiche.

Dove

L'Abbazia di San Giusto è un edificio in stile romanico che nel corso della sua storia fu adibito anche a ospedale e a oratorio; se l'interno è semplice con la sua unica navata e una serie di archi trasversali, all'esterno balzano all'occhio il colore verde e bianco dei particolari del marmo.

Anche la Chiesa di San Lorenzo è a un'unica navata, una piccola chiesetta al cui interno sono disposti diversi dipinti del Cinquecento e del Seicento sebbene le sue origini risalgano al dodicesimo secolo; altrettanto sobria è la Chiesa di San Pietro nella quale troviamo un crocifisso quattrocentesco, quattro altari ad edicola e un pulpito in pietra.

La Chiesa di Santa Maria Assunta, che ha subito un incendio e fu più volte trasformata, mette in vista la torre campanaria che si scorge dietro la facciata; consigliamo di visitare altresì la Chiesa di Santa Cristina (XIII secolo), la Chiesa di Santo Stefano (cinquecentesca) e la Pieve di San Leonardo (fondata secondo la tradizione dalla Contessa Matilde di Canossa).